la Dea

«Ti aspetto e ogni giorno mi spengo poco per volta e ho dimenticato il tuo volto. Mi chiedono se la mia disperazione sia pari alla tua assenza no, è qualcosa di più: è un gesto di morte fissa che non ti so regalare.» (Alda Merini, da “Clinica dell’abbandono”)     “la Dea”, [umbrae gallery] photo-artwork

Details
Published on:
26 maggio 2013 06:32
Categories:
Senza categoria

Interlude

Ho scattato questa foto nell’agosto del 2011, mentre ero ospite a Montpellier, nel Sud della Francia… il luogo dello scatto è Maguelone… il testo lo scrissi poco tempo dopo a Cagliari: «L’altra sera, per un lungo minuto interminabile, non sono riuscito a ricordare il suo volto. Non tengo le sue foto in giro per casa.

Details
Published on:
26 maggio 2013 01:23
Categories:
Senza categoria

Death can’t dance

«Continuando a fissarsi nello specchio, vede parecchi volti dentro il suo – il volto del bambino, del ragazzo, del giovane uomo, dell’uomo un po’ meno giovane – ancora tutti presenti, conservati come fossero fossili su strati di roccia, e, come fossili, morti. Il loro messaggio a questa creatura viva e morente: Guardaci – siamo morti

Details
Published on:
18 maggio 2013 23:53
Categories:
Senza categoria

fureur

«C’è qualcosa che non va in me. Voglio soltanto vivere con l’intimo io del prossimo. Di esso solo mi curo. Odio vedere la quotidianità della gente, le loro maschere, le loro falsità, la loro resa al mondo, la loro somiglianza agli altri, la loro promiscuità. A me importa solo l’io segreto. Cerco soltanto il sogno

Details
Published on:
18 maggio 2013 23:52
Categories:
Senza categoria

woman and the wall

«(…) Se un’ombra scorgete, non è un’ombra – ma quella io sono. Potessi spiccarla da me, offrirvela in dono» (Eugenio Montale, “Ossi di seppia”, 1925, estratto)   “woman and the wall”, [umbrae gallery] photo-artwork Daniele Deriu, 2013 © All Rights Reserved      

Details
Published on:
18 maggio 2013 23:51
Categories:
Senza categoria

signe d’espoir

Il primo sguardo dalla finestra al mattino il vecchio libro ritrovato volti entusiasti neve, il mutare delle stagioni il giornale il cane la dialettica fare la doccia, nuotare musica antica scarpe comode capire musica moderna scrivere, piantare viaggiare cantare essere gentili. (Bertolt Brecht)   “signe d’espoir”, [umbrae gallery] photo-artwork Daniele Deriu, 2013 © All Rights

Details
Published on:
18 maggio 2013 23:49
Categories:
Senza categoria

memento mori

«Le fotografie post mortem (altrimenti conosciute come memento mori, letteralmente: “Ricordati che devi morire”) sono una pratica fotografica sviluppatasi nell’epoca vittoriana e caduta in disuso attorno agli anni ’40 del novecento. Prima dell’invenzione della dagherrotipia nel 1839, l’unico modo per tramandare la propria immagine era farsi fare un ritratto e moltissima gente non poteva permetterselo

Details
Published on:
17 maggio 2013 04:06
Categories:
Senza categoria

Babel

« (…) Ogni domani è l’ardesia su cui ti invento e ti disegno, pronto a cancellarti, non sei così, neppure con quei capelli lisci, quel sorriso. Cerco la tua somma, il bordo del bicchiere in cui il vino si fa luna e specchio, cerco quella linea che fa tremare un uomo nella sala di un

Details
Published on:
10 maggio 2013 07:21
Categories:
Senza categoria

inadequacy

«A questo punto, diventa straordinariamente facile comprendere la nostra vita: comunque siamo, non potevamo essere altrimenti. Niente rimpianti, niente strade sbagliate, niente veri errori. L’occhio della necessità svela che ciò che facciamo è soltanto ciò che poteva essere.» (J. Hillman, “Il codice dell’anima”,1997)   “inadequacy”, [umbrae gallery] photo-artwork Daniele Deriu, 2013 © All Rights Reserved

Details
Published on:
7 maggio 2013 22:46
Categories:
Senza categoria

en suspension

«Dove le ombre crescono, sin quasi a trasparire luce, sui portali del giorno, io soffro la dolente immagine del mio pallido vivere malcerto. Dove già s’ode stridere catena rugginosa di brama e di condanna so che cadrò dannata dai miei limiti.» (Alda Merini, “Dove le ombre crescono”, da Paura di Dio, 1995)   “en suspension”,

Details
Published on:
6 maggio 2013 00:25
Categories:
Senza categoria
Top! Copyright (c) 2012-17 illogico.it — Daniele Deriu Photography - photophilosophy and artwork :: daniele@illogico.it.
Social Links:
FACEBOOK
FLICKR
DEVIAN-ART
SKYPE