Sono orgoglioso di segnalarvi che, dopo tanto vagare, la serie “Scars of life” si fermerà per un momento di riflessione in prossimità della costa adriatica, nel bel Comune di San Salvo (Chieti), in Abruzzo.

Ora, tutte le esposizioni sono importanti, sia chiaro, ma questo Comune, in particolare, ha scelto coraggiosamente l’8 marzo per raccontare le storie delle donne-guerriere del progetto e chi mi conosce sa quanto io tenga a questa giornata speciale.

Ecco, proprio in questa giornata, nata soprattutto per riflettere sulla condizione femminile, la serie farà da “catalizzatore” a un momento di incontro per riflettere, condividere e porre attenzione sulla malattia, il dolore e quella particolare caratteristica – forse poetica – dell’essere umano di rialzarsi e di combattere di fronte a ogni genere di avversità.

Ringrazio quindi Oliviero Faienza, assessore alle Politiche sociali e della solidarietà per l’idea e il prezioso invito e la Dott.ssa Natascia Dell’Osa per il lavoro di coordinamento.

Un grazie di cuore al sindaco di San Salvo, l’Avv. Tiziana Magnacca e a tutti i suoi concittadini per l’iniziativa e l’ospitalità.

Tra le persone da ringraziare, un posto speciale va riservato all’amico – e bravissimo – fotografo Simone Colameo. Senza il suo apporto, la sua genuina passione per la fotografia e la sua competenza, tutto sarebbe stato assai più complicato.

Infine un grazie ai relatori e a tutti coloro che interverranno.

L’incontro-esposizione avverrà venerdì 8 marzo presso il suggestivo Museo Civico “Porta Della Terra”, sala “L. Balduzzi”, a partire dalle 17,30.

Non mancate

Daniele Deriu – Photo Philosophy

 

Top! Copyright (c) 2012-17 illogico.it — Daniele Deriu Photography - photophilosophy and artwork :: daniele@illogico.it.
Social Links:
FACEBOOK
FLICKR
DEVIAN-ART
SKYPE