Scars of life, series

2016-02-03_005101"le cicatrici sono le ustioni dei nostri personali inferni..."

(vai al progetto)

Flickr

Absence

Apro questa nuova galleria (in cui sporadicamente inserirò lavori) in nome dell’Assenza. Alcuni filosofi sono stati chiari in merito a questa faccenda: la felicità è irraggiungibile. Forse per via della sua proprietà “elastica”, per dirla con Bauman: appena la felicità si “tende” verso di noi, a pochi centimetri dalla nostra mano (dandoci quasi l’illusione di poterla raggiungere), ecco che subito si ritrae. La stronza.

Ma non importa. La pulsione della nostra esistenza, nel bene o nel male, resta l’assenza. Nessuna soddisfazione potrà mai toglierci del tutto il bisogno. E’ nell’ordine delle cose. Il se non è mai compiuto ma è in divenire e, paradossalmente, quello che definisce la nostra essenza è strettamente connesso a ciò che ci manca. L’assenza è forse la massima forza energetica del vivere e la sua ricerca ci rende creature perennemente incompiute e, proprio per questo, di una bellezza poetica.

Daniele Deriu, 6 novembre 2016

 

«E’ lunga la strada che conduce all’essenza, comincia in fondo al viaggio e finisce là dove inizia la tua assenza.»

(M. Tocci)

 

absence”, 2016 © Daniele Deriu – “Absentia”, gallery.

La mia pagina facebook.

 

Top! Copyright (c) 2012-17 illogico.it — Daniele Deriu Photography - photophilosophy and artwork :: daniele@illogico.it.
Social Links:
FACEBOOK
FLICKR
DEVIAN-ART
SKYPE